Jun 21, 2015

Muesli Rolls - Panini al Muesli


        English / Italiano

Muesli bread in any shape is the breakfast I like the most to serve to my children. I've been baking tons of Muesli buns since last August (please find the recipes here and here) and I'll certainly go on preparing them. It's so easy, sometimes a bit sticky, but easy and healthy.

When the Babes' recipe was revealed on the 16th, I was so glad to find a muesli buns recipe. A great opportunity to try something alike but still different... and I did not hesitate to double the ingredients: my freezer needed refilling. 
Many thanks Karen Bakingsoda at "Bake My Day" for your excellent choice. 

La colazione che preparo più volentieri per i miei bimbi sono proprio i panini al Muesli e nell’ultimo anno ne avrò sfornati su per giù un paio di vagoni (una ricetta la trovate qui, e un’altra qui). Sono salutari, semplici da fare, anche se a volte un pochino appiccicosi.  

Questo mese le Bread Baking Babes mi hanno dato una grande opportunità per preparare qualcosa di “diversamente uguale”. Non ho esitato a raddoppiare le dosi: il congelatore aveva bisogno di una ricarica! Grazie Karen Bakingsoda di "Bake My Day" per l’ottima scelta. 


Ingredients for 26 rolls
600 g strong bread flour (Germany No. 550)
400 g wholemeal flour, home-milled
80 g jumbo rolled oats (home "flocked")
7 g instant dry yeast
20 g salt
40 g treacle or blackstrap molasses
50 g honey
40 ml olive oil
740 ml water at 30°C
60 g ground linseeds/flaxseeds
40 g un-hulled sesame seeds
160 g sunflower seeds
160 g pumpkin seeds
40 g dried apricots, cut into pieces
40 g plums (dried prunes), cut into pieces
80 g raisins
100 g rolled oats to decorate
(If you wish, add nuts, and/or chocolate chips)

Directions:
The Dough:
In the bowl of your stand mixer combine  flours, oats, yeast, treacle, honey, water and olive oil  and knead for a couple of minutes, then add the salt. Knead for 10 minutes until the dough is smooth and elastic (add a little more water or flour if necessary to achieve a soft dough that's not too firm).

(or by hand: using a wooden spoon, combine the above-mentioned ingredients to form a dough.  Tip the dough out onto a lightly floured surface and knead for 15 minutes, resting it for 1 minute every 2-3 minutes until dough is smooth and elastic. Check dough throughout kneading for stickiness; add a little more water or flour if necessary to achieve a soft dough that's not too firm).

Add seeds and dried fruit and knead until well incorporated and combined into dough. 

First Rise:
Place the dough in a lightly oiled bowl, cover with plastic wrap and leave in a warm place for approximately 1.1/2 hour, until the dough has doubled in size.
Gently knock back the dough in the bowl by folding it back onto itself several times.
Cover again and leave for a further 30 minutes.

Shaping and Second Rise:
Tip the dough upside down onto a lightly floured work surface and knead shortly with your hands, then divide the dough into portions of about 100 g each. 
Roll each portions into a ball, spray the top with water and roll them into a plate filled with the rolled oats (or just the bottom and the top of the rolls if you don’t wish the oats all over them).

(Original: Sprinkle flour over top of dough (which was on the bottom of the bowl). Very carefully turn dough over and gently flatten to 2 cm thick. Using a dough scraper or a large chef's knife, cut the dough into 7 cm squares. Using a pastry brush, brush the tops with water, Sprinkle entire surface of each roll with rolled oats, and pat down gently to stick them on).

Transfer the rolls on a baking tray lined with parchment paper leaving a 2-3 cm gap between each roll.  Cover with plastic wrap and leave to proof for 30-45 minutes, depending on the room temperature.
In the meantime preheat the oven at 230°C with a heat-resistant bowl filled with water on the bottom (for steam).

Baking:
Bake for 20-25 minutes, turning the tray around halfway through baking if needed.
Remove the rolls from the oven and place them on a wire rack to cool completely.

Recipe adapted from "Bread" by Dean Brettschneider.



Ingredienti per 26 panini
600 g di farina per pane (Germania n. 550)
400 g di farina integrale di frumento, macinata in casa
80 g di fiocchi d'avena (“fioccati” in casa)
7 g di lievito di birra disidratato
20 g di sale
40 g di melassa nera
50 g di miele
40 ml di olio d'oliva
740 ml di acqua a 30°C
60 g di semi di lino macinati
40 g di semi di sesamo
160 g di semi di girasole
160 g di semi di zucca
40 g di albicocche secche, tagliate a pezzi
40 g di prugne secche, tagliate a pezzi
80 g di uvetta
100 g di fiocchi d’avena per decorare 
(Se lo desiderate, aggiungere noci e/o scaglie di cioccolato)

Procedimento:
L’impasto:
Versare le farine, l’avena, il lievito, la melassa, il miele, l’acqua e l’olio nella ciotola della vostra planetaria e impastare per un paio di minuti, poi aggiungere il sale.
Impastare per 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico (eventualmente aggiungere un po' di acqua o di farina per ottenere un impasto morbido e non troppo duro).

(oppure a mano: versare gli ingredienti sopraccitati in una grande ciotola e mescolare con un cucchiaio di legno. Poi rovesciare l’impasto su una superficie leggermente infarinata e impastare per 15 minuti, lasciando riposare per 1 minuto, ogni 2-3 minuti. Continuare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico (eventualmente aggiungere un po' di acqua o di farina per ottenere un impasto morbido e non troppo duro).

Aggiungere i semi e la frutta secca e impastare fino a quando non siano ben integrati nell’impasto.

Prima lievitazione:
Formare una palla, trasferire l’impasto in una ciotola leggermente unta d’olio, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare in un luogo caldo per circa  90 minuti, fino al raddoppio di volume.
Sgonfiare l’impasto ripiegandolo più volte su se stesso, coprire di nuovo e lasciar riposare per altri 30 minuti.

La forma e la seconda lievitazione:
Versare l’impasto su una superficie leggermente infarinata, impastarlo brevemente e dividerlo in porzioni da circa 100 g l’una.
Arrotolare ogni porzione in una pallina, spruzzare la parte superiore con dell’acqua e far rotolare in un piatto colmo di fiocchi d’avena (premere leggermente la parte inferiore e la parte superiore delle palline sull’avena se non si desidera ricoprire tutta la superficie).
Trasferire i panini su una teglia munita di carta da forno lasciando uno spazio di 2-3 cm tra di loro. Coprire con della pellicola trasparente e lasciare lievitare per altri 30-45 minuti, a seconda della temperatura ambiente.
Nel frattempo preriscaldare il forno a 230°C munito di una ciotola resistente al calore colma di acqua sul fondo (per il vapore).

La Cottura:
Cuocere per 20-25 minuti e, se necessario, girare la teglia a metà cottura. 
Sfornare e disporre i panini su una griglia lasciandoli raffreddare completamente. 

Ricetta tratta da "Bread" di Dean Brettschneider.


Fancy becoming a Bread Baking Buddy? Here's how it works:
- You have until the 29th to bake the bread and post about it on your blog with a link to the Kitchen of the Month’s post about the bread.
- E-mail the Kitchen of the Month (you'll find her name in my post) with your name and a link to your post OR leave a comment on the Kitchen of the Month’s blog that you have baked the bread and a link back to your post.
- The Kitchen of the Month will post a round-up of the Bread Baking Buddies at the end of the week and send them a BBB badge for that month’s bread.
No blog, No problem – just e-mail the Kitchen of the Month with a photo and brief description of the bread you baked and you’ll be included in the round-up.

Short glossary:
BBBabes: this group's creators.
Kitchen of the Month: the BBBabe who has chosen the recipe of the month. On his/her blog you'll find the recipe written in details.
BBBuddies: who's baking along, has sent the link and picture to the Kitchen of the Month and has received the BBB badge.

Fancy becoming a "Back to the Future, Buddies"?
The idea of baking the BBBabes breads I had missed from the creation of the group in 2009 stroke my mind, as each and every bread they had proposed had turned out to be a huge hit.
And that’s how this project came to life: all the way from the beginning and back to the future, that’s what we are going to bake.
Join us, it’s going to be fun, it’s going to be delicious!

PS: If you wish, join the group on Facebook by clicking here.

Volete anche voi entrare a far parte del mondo dei "Bread Baking Buddies”? Ecco come funziona:  
- Capire l'inglese (poiché non ho ancora visto nessun altro tradurre le ricette in italiano).
- Avete tempo fino al 29 di ogni mese per preparare il pane e scrivere un articolo a riguardo sul vostro blog, includendo un link alla Kitchen of the Month (cucina del mese – colui/colei che ha scelto la ricetta. Il nome lo trovate nel mio articolo).
- Mandare una E-mail alla Kitchen of the Month con il vostro nome e il link al vostro articolo o lasciare un commento sul suo blog, dicendo che avete preparato il pane e il relativo link al vostro articolo.
- The Kitchen of the Month pubblicherà alla fine della settimana una raccolta di tutti i BBBuddies e invierà loro il magnifico Badge per il pane di quel mese.
- No blog, No problems! Inviate una e-mail alla Kitchen of the Month con una foto ed una breve descrizione del pane che avete preparato. Sarete così inclusi nella raccolta di BBBuddies.

Con tutte queste sigle, piccolo glossario:
BBBabes: i creatori / creatrici del gruppo
Kitchen of the Month: il / la BBBabe che ha scelto la ricetta del mese. Sul suo blog troverete la ricetta passo per passo.
BBBuddies: tutti coloro che hanno preparato il pane del mese, inviato foto e link alla Kitchen of the Month e ricevuto il distintivo (Badge).  


Volete anche voi entrare a far parte del mondo dei "Back to the Future, Buddies?”
Un paio di giorni fa (nel frattempo son diventati anni!) sono stata colta dall’irrefrenabile voglia di preparare tutti i pani che mi ero persa dalla creazione del gruppo nel 2008… anche perché ogni loro ricetta si è rivelata un grande successo.
E così è nato questo progetto: ripercorrere tutta la strada dall’inizio e "Back to the Future", … ed è così che faccio appello a voi,  amanti delle cose buone fatte in casa: unitevi al gruppo: sarà divertente, sarà delizioso.
Se lo desiderate, unitevi al gruppo su Facebook, cliccando qui.

I've submitted this recipe to: 
Ho condiviso la ricetta con:
Sweet and That's it












Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


4 comments:

  1. Hey Carola, really nice rolls! Glad to see you enjoyed this recipe as well!

    ReplyDelete

MANY THANKS for your Feedback - IL VOSTRO COMMENTO MI STA A CUORE!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...