Nov 28, 2014

Dhakai Bakarkhani : Sweet Flatbread from Bangladesh - Piadina Dolce del Bangladesh

    English / Italiano (segue)


For the month of November the Bread Baking Babes group has chosen a recipe from Bangladesh that behind its scent and taste hides a tragic love story between an army general named Aga Bakar and a beautiful dancer named Khani Begum (Bakar + Khani = Bakarkhani).
The Kitchen of the month, Aparna of My Diverse Kitchen has taught us how to prepare this very rich flatbread, prepared in a way similar to puff pastry.
Thank you so much, Aparna! My family loved them!
PS: As I am not a huge fans of "all-purpose only" I've made a second batch using home-milled spelt flour and they also were a big hit in the family.
My flatbreads were very crispy - so crispy that they were enjoyed like tasteful cookies. 

A short introduction to Bakarkhani by Aparna (you can read this while your dough is resting :-) ):
"Bakarkhani (also called Baqeerkahni, Bakharkhoni or Bakorkhani) are flatbreads that came into the Asian sub-continent with the tandoor and other breads of Turkish and Mughal traders and invaders sometime in the eighteenth century. 

It is quite popular in Bangladesh, India and Pakistan. 
In India, The Bakharkhani is typically found in areas where history, food and culture are influenced by the Mughal rule like LucknowHyderabad and Kashmir.

Bakharkhani, seems to be different in different parts of the world where it exists: it can be a savoury or slightly sweet, leavened or unleavened, soft or crisp, eaten for breakfast or served with tea, and even like a paratha (Sylheti Bakharkhani from Bangladesh). 
The softer leavened versions of Bakharkhani are usually served with kebabs and meat curries."
****
 If you, like me, are a scratch-aholic, before mixing up the dough you need to prepare the ghee (clarified butter) and the Mawa (khoya / milk solid).... otherwise just go happily shopping or have a look in your pantry. 


Per il mese di novembre, le Bread Baking Babes hanno scelto una ricetta dal Bangladesh, la quale tra il suo profumo e sapore nasconde una tragica storia d'amore tra un generale dell'esercito di nome Aga Bakar e una bellissima ballerina di nome Khani Begum (Bakar + Khani = Bakarkhani).
Ringrazio molto Aparna di My Diverse Kitchen (nonché la “kitchen of the month”) per averci insegnato a preparare questa deliziosa, croccante e ricca “piadina”, preparata in modo simile alla pasta sfoglia. Le mie “piadine” però sono risultate molto croccanti – così croccanti da definirle “biscotti” … ma che buoni questi biscotti!!
PS: poiché non sono una fans della farina di grano 00 ho preparato un secondo batch utilizzando farina di farro macinata in casa. Un successone!

Aparna ci ha inoltre arricchito con una breve ed interessante introduzione sulla piadina Bakarkhani:
Ad un certo punto nel 18esimo secolo le piadine "Bakarkhani (chiamate anche Baqeerkahni, Bakharkhoni o Bakorkhani), il tadoor e altre sorte di pani sono giunti nel sub-continente asiatico grazie a commercianti turchi e Moghul e agli invasori.
Le piadine "Bakarkhani sono molto popolari in Bangladesh, India e Pakistan. In India si trovano generalmente nelle regioni in cui la storia, il cibo e la cultura sono influenzati dalla regola Moghul come Lucknow Hyderabad e Kashmir.  

Il sapore e la consistenza delle piadine Bakharkhani variano a seconda del luogo dove vengono preparate: salate o leggermente dolci, lievitate o senza lievito, morbide o croccanti. Servite a colazione o a merenda con il tè o ancora servite come un paratha (in Bangladesh: Sylheti Bakharkhani). Le versioni più morbide e lievitate sono servite con kebab e curry. 
****
Se anche voi, come me, siete “fanatici” del fatto in casa, prima di preparare l’impasto  è necessario preparare il ghee (burro chiarificato) e il Mawa (khoya / latte privato di gran parte dell’umidità) .... oppure godetevi una qualche oretta di shopping in un negozio indiano.


Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Nov 10, 2014

Tutorial Couronne of Roses - Corona di Rose Tutorial

       English / Italiano

I saw it, I loved it and today I finally made it... and the best part of it: it wasn't even thaaaat difficult. It's not perfect, but wow, how happy I am! 

Fancy baking along and sharing your picture?
At the end of this post you will find the Inlinkz button to link up your blog. If you do not blog but wish to be part of the round up, please send me your picture by email: sweetandthatsit (at) hotmail (dot) com.

L'ho vista, mi è piaciuta moltissimo e oggi finalmente l'ho fatta... La parte migliore? Non è nemmeno tanto difficile da preparare. Non sarà perfetta, ma wow, quanto sono soddisfatta!

Vi andrebbe di prepararla assieme e condividere la vostra foto? Alla fine di questo post troverete il pulsante di Inlinkz dove poter inserire il link del vostro blog. Se non avete un blog, basta mandarmi una foto per email per vederla inclusa nella raccolta (email: sweetandthatsit (chiocchiolina) hotmail (.) com



Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

Nov 2, 2014

Bake Your Own Bread: November 2014 Submissions- Il Cestino del Pane: Partecipazioni Novembre 2014

English / Italiano  

How to participate (the rules) / Come partecipare (le regole): click

At the end of each month I'll write a "monthly round up", with your pics and links. 
If you DO NOT wish to be included in the round-ups, please contact me before the end of the current month at sweetandthatsit(at)blogspot(.)com. 

Alla fine di ogni mese scriverò un "sommario mensile" con le immagini del vostro pane e il link al vostro blog
Se NON desiderate che la vostra immagine e il link del vostro blog siano inseriti nel sommario, siete pregati di contattarmi entro la fine del mese corrente a: sweetandthatsit(chiocciolina)hotmail.com





"BYOB - Il Cestino del Pane" button
Il badge di "BYOB - Il Cestino del Pane"

Sweet and That's it
Highlight and copy this code into your blog/website 
Selezionate e copiate questo codice nel vostro blog/pagina web

Link to the Round ups  / Link alle Raccolte


Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post

5-Strand Braid Tutorial - Intreccio a 5 capi Tutorial

        English / Italiano

Are you ready for a new exciting braiding tutorial? 
Today I am showing you how to easily make a 5-strand braid and I hope the coloured ropes I've created with the Kumihimo braiding disk will help you better understand each single step.
In case you were wondering which dough I've used for this huge loaf, well, it's the Wholemeal Spelt and Honey Challah dough (the recipe will be soon on the blog).

Have fun!

Siete pronti per una nuova intrecciosa esperienza?
Oggi vi mostro quanto sia semplice fare un intreccio a 5 capi e spero che le corde colorate che ho preparato con il disco Kumihimo vi aiutino a capire meglio i singoli passaggi.
Nel caso vi stiate chiedendo quale impasto abbia utilizzato per preparare l'enorme pagnotta, è l'impasto del Challah al farro integrale e miele (la ricetta sarà presto sul blog).
Buon divertimento! 



Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


Links to this post
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...