Dec 3, 2013

"The Christmas Cookie Club" Project


    English / Italiano:
9 Dec. 2011
I love baking books and this passion I have for them has given me the possibility to cross the borders of the tiny Switzerland and introduced me to new worlds, new smells and new tastes: the U.S. and the United Kingdom (UK).
Having two small children at home, I wasn't able to go there in person but I could bring them to me in my library, in my Facebook page, in my kitchen and in my extra pounds, too!
A few weeks ago I wrote the word "Cookies" in a British site that sells books, to search for the latest publications on biscuits. Among the many books of recipes listed, "The Christmas Cookie Club (Ann Pearlman's novel ) stood out with its beautiful and shiny cover. Intrigued I read the story and immediately was fascinated by it: the book tells the story of the "Christmas Cookie Club" formed by 12 girlfriends who meet every year in December and spend the evening together and share their cookies, according to well defined rules…
A couple of days later, I had it in my hands. I read the first chapters in one breath but then I could not resist and I did go quickly through the pages looking for the cookies recipes.
"Reading first all the recipes will not ruin the surprises of the book," I said to myself … but then I felt like when as a child, I secretly opened all the windows on the Advent calendar (let he who has never done it, cast the first cookie!). I had not yet finished reading all the recipes when an idea jumped to my mind: "Why not make a "blog" of these international cookies on my Facebook page of Sweet and that's it?" So I sent an email to Ms. Pearlman, asking for permission to publish her recipes along with my photos and comments and within a few hours she answered: "What a fantastic idea!" followed by 10 other unforgettable lines. I was so happy! Not only because she had taken the time to answer me and send me a nice email, but also because she had given me the permission to copy the recipes from her book.
Ms A Pearlman is a wonderful person!
Although I was a "nobody" and she a well known author (nominated to Pulitzer Prize and National Book Award), I was immediately treated with a lot of kindness.
A beautiful email exchange started and a wonderful collaboration continues today. I'm so happy for what we achieved in these few days, and I am "honored" that she, too, feels excitement for my project.

And so my Facebook project, the"Christmas Cookie Club" was born; and like every project to be respected, I made some my rules:

1: Been able to find and use American ingredients, avoiding substitutions.
    Should there be any, describe what has been replaced.
2: Follow the recipe in the book, literally.
3: Have fun.
4: Been able to stop eating the cookies before they are finished!

Ms A. Pearlman has kindly sent me her picture with some very nice words and I have edited them to become the cover of the album.
I forgot: the book (in English) "The Christmas Cookie Club" has been translated into German, Dutch, Spanish, Portuguese, Croatian and Chinese, but unfortunately not yet into Italian. We hope this happens soon.
For you, I will translate and have translated the recipes into Italian, without adding anything new. if any doubts or questions arise, please do not hesitate to contact me.
I hope that this adventure will sweetly enter into your homes with its magnificent fragrances.
I will be happy to publish photos and recipes as soon as I've baked them. 
To read Ms A. Pearlman's comment on my picture, please visit my Facebook page.
A sweet goodbye to all of you,
Carola

PS: Do not miss the "international and virtual cookie swap" event!


9 Dic. 2011
Adoro i libri di pasticceria e da qualche tempo questa mia passione mi ha portata a varcare i confini della minuscola Svizzera per farmi conoscere nuovi mondi, nuovi profumi e nuovi sapori: gli USA ed il Regno Unito (UK).
Avendo due bimbi piccoli a casa, non mi è stato possibile recarmici di persona ma ho potuto portare loro da me: nella mia biblioteca, nella mia paginetta Facebook, nella mia cucina e nei miei chiletti di troppo!
Qualche settimana fa ho scritto la parola “COOKIES” in un sito inglese che vende libri per cercare le ultime pubblicazioni sui biscotti.
Tra i tanti libri di ricette elencati, risaltava con la sua bella copertina luccicante e natalizia il romanzo di Ann Pearlman: “The Christmas Cookie Club". Incuriosita ho letto la trama e subito ne sono rimasta affascinata: il libro racconta del "Club del biscotto di Natale" formato da 12 amiche che ogni anno a dicembre si ritrovano per passare una serata in compagnia e scambiarsi i loro biscotti, seguendo delle regole ben precise. Ogni capitolo inizia con la ricetta di un biscotto preparato per la serata (negli USA questo sistema è conosciuto come Cookie Swap), continua raccontando episodi di vita di chi l'ha preparato e finisce con la descrizione dettagliata di un ingrediente. Ho trovato l'idea geniale e l'ho subito ordinato. Un paio di giorni dopo, il 25 novembre l'avevo tra le mie mani. Ho letto i primi capitoli d'un fiato ma poi non ho resistito e ho fatto scorrere velocemente le pagine alla ricerca delle ricette dei biscotti. “Leggendo solo le ricette non mi rovinerà la trama del libro”, mi sono detta...ma poi mi sono sentita un po' come quando da piccola, di nascosto, aprivo tutte le finestrelle del calendario dell'avvento (lanci il primo biscotto chi non l'ha mai fatto!). Non avevo ancora finito di leggere tutte le ricette che subito mi è balzata un' idea:
"Perchè non fare una "bloggata" su questi biscotti d'oltre oceano?Così ho mandato una e-mail alla signora Pearlman per chiederle l'autorizzazione di pubblicare le sue ricette assieme alle mie foto e commenti, e nel giro di poche ore lei mi ha risposto "Che idea fantastica!", seguito da altre 10 righe indimenticabili. Ero felicissima! Uno, perchè si era presa il tempo di rispondermi e mandarmi una bella e-mail e, due, perchè mi aveva dato il permesso di copiare le ricette dal suo libro. La signora A. Pearlman si è rivelata una persona splendida! Nonostante io fossi una "nessuno" e lei un' autrice conosciuta (Nominata al Pulitzer Prize e National Book Award ) mi ha subito trattata con tantissima gentilezza. E' susseguito uno scambio di e-mails molto belle e ne è uscita una splendida collaborazione, che continua tutt'oggi. Sono felicissima per quello che è nato tra di noi in questi pochi giorni, e sono "onorata" che anche lei provi per questo mio progetto l'eccitazione che provo io.
Ed è così che è nato il mio progetto “The Christmas Cookie Club”. E come ogni progetto che si rispettim mi sono fissata delle regole:  

1: Riuscire a scovare ed utilizzare gli ingredienti Americani, evitando sostituzioni. Dovessero essercene, descrivere cosa è stato sostituito.
2: Seguire letteralmente la ricetta descritta nel libro.
3: Divertirmi.
4: Riuscire a smettere di mangiare i biscotti prima che siano finiti.

La signora A. Pearlman mi ha gentilmente mandato una sua foto con dedica ed io li ho impostati come copertina del mio album in FB. Dimenticavo: il libro (in inglese) “The Christmas Cookie Club” è stato tradotto in tedesco, olandese, spagnolo portoghese, croato e cinese ma purtroppo non ancora in italiano. Speriamo succeda presto. Ho tradotto e tradurrò le ricette in italiano, per voi, senza però aggiungerci nulla di nuovo. Dovessero sorgere dubbi o domande, non esitate a contattarmi.
Spero che questa mia dolce avventura sia entrata nelle vostre case coi suoi magnifici profumi. Sarò felice di pubblicare le ricette e foto non appena le avrò preparate. 
Sotto le stesse foto che ho pubblicato sulla mia pagina in Facebook troverete i commenti della Signora A. Pearlman. 

Un dolce arrivederci a tutti / e
Carola

PS: Non perdetevi l'evento "Scambio del biscotto internazionale e virtuale"!





Where to buy the books: Dove acquistare i libri:











"A Gift for my Sister" is the sequel to "The Christmas Cookie Club".


Post revised on 03.12.2013 / Post riveduto il 03.12.2012

Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


No comments:

Post a Comment

MANY THANKS for your Feedback - IL VOSTRO COMMENTO MI STA A CUORE!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...