Nov 23, 2012

Pocketbook Rolls filled with Prune Jam & More

   English / Italiano


I've started baking along with the Bread Baking Babes last May and haven't missed any monthly rendezvous so far (have you noticed all the beautiful award-badges I've received so far? You'll find them on the right side, further down).
The Babes are brilliant, kind, funny, helpful... anything you dream of when you join a group and every recipe so far has always been a winner (if you fancy becoming a Buddy, too, please scroll down for the "how to join"). 

Lo scorso maggio ho iniziato a seguire il gruppo delle Bread Baking Babes, senza mai mancare ad un solo appuntamento mensile (notato gli stupendi badges, awards che ho "guadagnato" fino ad oggi? Si trovano sul lato destro, più sotto).
Le Babes sono brillanti, gentili, simpatiche, divertenti e pronte a consigliarci in ogni momento... insomma, tutto ciò che si può desiderare quando si entra a far parte di un meraviglioso gruppo...E se anche voi desiderate diventare un Buddy, leggete le regole in fondo al post: è semplice, è delizioso, è divertente!

The Kitchen of the Month "Paulchen Foodblog?!" by Astrid has chosen and adapted for us the "Pocketbook Rolls" recipe from the Glory of Southern Cooking by James Villas.
I've modified the recipe again, in order to avoid the use of vegetable shortening, introducing some whole wheat flour and filling them with prune jam and hazelnuts.
They are soft and delicious: the perfect breakfast or snack.
However the original ingredients can be found between the ().


La Cucina del Mese "Paulchen Foodblog?!" di Astrid ha scelto e modificato per noi la ricetta dei "Pocketbook Rolls" (panini portafogli) di James Villas (tratta dal libro: the Glory of Southern Cooking).
A mia volta ho modificato la ricetta, evitando i grassi vegetali, introducendo fibre (con la farina integrale) e farcendoli con marmellata e nocciole. 

Sono sofficissimi e squisiti: ideali per la prima colazione o la merenda. Comunque tra le () troverete gli ingredienti originali. 



Ingredients:
1 packet active dry yeast (2 ¼ teaspoons, 7g)
120 ml lukewarm whole milk
60 ml plain yoghurt (original recipe requires vegetable shortening at room temperature)
60 g butter, room temperature
120 ml boiling water
1 large egg, beaten
255 g  all purpose flour
200 g whole wheat flour
1 1/2 teaspoons salt
2 tablespoons butter, melted (original recipe requires 8)

Prune filling: (original recipe has no filling)
In a small bowl mix the following ingredients:
5 tablespoons prune jam
1 teaspoon cinnamon
40 g toasted and coarsely chopped hazelnuts
2-3 raisins per bun (to be added before folding the bun) 

Ingredienti:
1 bustina di lievito secco attivo (2 ¼ cucchiaini, 7g)
120 ml latte intero, tiepido
60 ml yogurt (ricetta originale: 50 g di grasso vegetale a temperatura ambiente)
60 g burro, a temperatura ambiente
120 ml acqua bollente
1 grande uovo, battuto
255 g farina
200 g farina integrale
1 1/2 cucchiaino sale
2 cucchiai di burro, fuso (ricetta originale: 8 cucchiai)

Farcitura di prugne: (ricetta originale: nessuna farcitura)
In una piccola ciotola mescolare i seguenti ingredienti:
5 cucchiai di marmellata di prugne
1 cucchiaino di cannella
40 g di nocciole tostate e tritate grossolanamente
2-3 acini di uvetta per panino (da aggiungere prima di piegare il panino)


Directions:
Proof the yeast in the lukewarm milk until bubbly (about 5 minutes). 
Meanwhile in your food processor cream the butter, the sugar and the yoghurt (picture 1).
Gradually beat in the boiling water.
Add the egg and stir until well blended.
Add the yeast mixture and stir until well blended (picture 2).
Pour the mixture in your stand mixer (dough hook), add the flour and knead for about 5 minutes.
Then add the salt and knead for another 8 minutes (I always add the salt in the end as yeast and salt aren't great friends!).

Let’s go on – no need to wait for a rise!
Roll out the dough about 1.25 cm (mine were only 0.75 – 1 cm) and cut into rounds with a 5 - 6.5 cm cookie cutter (mine was 6 cm) (picture 3).
Pour about 1 teaspoon of the prune jam mixture (picture 4) in the middle and fold each round in half (picture 5).
Place on a baking sheet lined with parchment paper (or greased) and with a fork gently press over the edges to seal them.
Brush each roll with melted butter (picture 6), cover with plastic foil (or a towel).
Let rise in a warm place for about 2 1/2 hours (I’ve put them in the oven, lights on - picture 7). Mine were ready in 70 minutes (picture 8). I did not wait any longer as I didn’t want to risk to over rise them). Meanwhile preheat the oven to 205°C.
Bake the rolls until golden brown. It should take about 7-8 minutes (picture 9).
Serve lukewarm, …but cold they were also delicious. 

Procedimento: 
Sciogliere il lievito nel latte tiepido e attendere che diventi cremoso (circa 5 minuti).
Nel frattempo, sbattere bene il burro, lo zucchero e lo yogurt (foto 1) nel robot da cucina, fino ad ottenere un composto cremoso.
Aggiungere poco alla volta l’acqua bollente e mescolare bene.
Aggiungere l'uovo e mescolare bene.
Aggiungere il lievito e mescolare bene (foto 2).
Versare il composto nella planetaria (munita di frusta a gancio), aggiungere la farina e impastare per circa 5 minuti.
Poi aggiungere il sale e impastare per altri 8 minuti (aggiungo sempre il sale alla fine, poichè lievito e sale non sono grandi amici!).

Senza bisogno di attendere la prima lievitazione, formare i panini:
Stendere la pasta dello spessore di circa 1,25 cm (le mie erano solo 0,75-1 cm) e tagliare a rondelle con uno stampino di 5 - 6.5 cm di diametro (il mio era di 6 cm) (foto 3).
Versare nel centro 1 cucchiaino di farcitura (foto 4) e piegare in due (foto 5).
Porre i panini chiusi su una teglia rivestita di carta forno (o unta) e con una forchetta premere delicatamente sui bordi per sigillarli.
Spennellare ogni panino con del burro fuso (foto 6) e coprire la teglia con della pellicola (o un asciugamano).
Lasciare lievitare in un luogo caldo per circa 2  1/2 ore (li ho messi nel forno,  a luci accese (foto 7) e sono lievitati in soli 70 minuti (foto 8).  Non ho voluto aspettare di più, per evitare di farli stra-lievitare e rischiare di vederli sgonfiare). Nel frattempo preriscaldare il forno a 205 °C.
Cuocerli per 7-8 minuti, fino a quando non siano dorati (foto 9).
Si consiglia di servirli tiepidi, …ma freddi sono comunque deliziosi.




Fancy becoming a Bread Baking Buddy? Here's how it works:
- You have until the 29th to bake the bread and post about it on your blog with a link to the Kitchen of the Month’s post about the bread.
- E-mail the Kitchen of the Month with your name and a link to your post OR leave a comment on the Kitchen of the Month’s blog that you have baked the bread and a link back to your post.
- The Kitchen of the Month will post a round-up of the Bread Baking Buddies at the end of the week and send them a BBB badge for that month’s bread.
No blog, No problem – just e-mail the Kitchen of the Month with a photo and brief description of the bread you baked and you’ll be included in the round-up.

Short glossary:
BBBabes: this group creators.
Kitchen of the Month: the BBBabe who has chosen the recipe of the month. On his/her blog you'll find the recipe written in details.
BBBuddies: who's baking along, has sent the link and picture to the Kitchen of the Month and has received the BBB badge.

Volete anche voi entrare a far parte del mondo dei "Bread Baking Buddies”? Ecco come funziona:
- Capire l'inglese (poichè non ho ancora visto nessun altro tradurre le ricette in italiano).
- Avete tempo fino al 29 di ogni mese per preparare il pane e scrivere un articolo a riguardo sul vostro blog, includendo un link alla Kitchen of the Month (cucina del mese – colui/colei che ha scelto la ricetta) .
- Mandare una E-mail alla Kitchen of the Month con il vostro nome e il link al vostro articolo o lasciare un commento sul suo blog, dicendo che avete preparato il pane e il relativo link al vostro articolo.
- The Kitchen of the Month pubblicherà alla fine della settimana una raccolta di tutti i BBBuddies e invierà loro il magnifico Badge per il pane di quel mese.
- No blog, No problems! Inviate una e-mail alla Kitchen of the Month con una foto ed una breve descrizione del pane che avete preparato. Sarete così inclusi nella raccolta di BBBuddies.

Con tutte queste sigle, piccolo glossario:
BBBabes: i creatori / creatrici del gruppo
Kitchen of the Month: il / la BBBabe che ha scelto la ricetta del mese. Sul suo blog troverete la ricetta passo per passo.
BBBuddies: tutti coloro che hanno preparato il pane del mese, inviato foto e link alla Kitchen of the Month e ricevuto il distintivo (Badge)


I've submitted this recipe to: "Bake your own Bread"
BYOB Badge

Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


4 comments:

  1. I love the sound of prune jam in the pocketbook rolls! And they look wonderful! Well done!

    ReplyDelete
  2. What tasty looking pastry rolls!

    ReplyDelete
  3. Ahhh you used a fork ... makes them look a little like a zippered purse or lips! I like that, will do some like that with my next bunch. These are just so good.

    Super bake! So glad you're with us.

    ReplyDelete
  4. They look perfect , and quite addictive :)

    ReplyDelete

MANY THANKS for your Feedback - IL VOSTRO COMMENTO MI STA A CUORE!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...