May 8, 2012

Sourdough Pancakes with Carrots and Corn - Pancakes di Pasta Madre con Carote e Mais

English / Italiano


A creative day in the kitchen! Look what I've put together!


Ingredients:
120 g of spelt flour 
225 grams of milk (1.5% fat)
50 g of sourdough refreshed
60 g of egg 
12 g of sugar (I used homemade sugar and vanilla)
3 g of salt
20 g of oil (I've run out of yoghurt!!!)
100 g grated carrots
8 tablespoons of corn
2 teaspoons of chopped parsley
1/2  teaspoon baking soda (see Corrections)

Directions:
Put the sourdough in a bowl, add the warm milk and with a fork (or with your hand) dissolve the yeast completely. Add the beaten egg, flour, sugar, salt and mix. Then whisk the mixture vigorously until you get a smooth and homogeneous batter. Continuing to beat vigorously from the bottom upwards, incorporate little at a time the oil and go on for a few minutes. Add the carrots, corn and parsley and mix gently.

Melt a small amount of butter in a pan, add 3 tablespoons of the batter (4 or 5 for a thicker pancakes) and cook over low heat until bubbles form on the surface and the pancake has a translucent colour. Then turn the pancake and cook until it gets a nice golden colour. 

Corrections (see picture at the end): the first time I made the sourdough pancakes following A. Scialdone's recipe I had to leave the batter in the fridge overnight. Today I wanted to try to make them straightaway without giving them this "cold nap". Well, the batter did not bubble while baking. So I added 1/2 teaspoon of baking soda and the bubbles appeared: magic!! (difference before/after is visible in the picture below)
Serving: hot! Why not Pancake Sandwich?
A pancake, two slices of ham, some cheese and on top a second pancake: FABULOUS! 

(recipe adapted from the book "la Pasta Madre" by A. Scialdone, with the kind allowance of the editor "Edagricole")


Un momento di creatività in cucina! Ecco la mia improvvisata!

Ingredienti:
120 g di farina di farro
225 g di latte (1.5 % grasso)
50 g di pasta madre rinfrescata
60 g di uovo
12 g di zucchero (ho usato zucchero e vaniglia fatto in casa)
3 g di sale
20 g di olio (ho finito lo yogurth!!!)
100 g di carote grattugiate
8 cucchiai di mais
2 cucchiaini di prezzemolo tritato
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio (vedi Correzioni)

Procedimento:
Mettere la pasta madre in una terrina, aggiungere il latte tiepido e, con una forchetta o con la mano , sciogliere bene il lievito finché sia tutto liquido. Aggiungere l'uovo sbattuto, la farina, lo zucchero, il sale e mescolare. Sbattere poi energicamente il composto fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea, dopodiché incorporare poco alla volta l'olio continuando a sbattere energicamente dal basso verso l'alto per qualche minuto. Aggiungere le carote, il mais e il prezzemolo e mescolare gentilmente.

Riscaldare la padellina unta leggermente di burro, versare 3 cucchiai di composto (anche 4 o 5 cucchiai se si desiderano dei pancakes più spessi), cuocere a fiamma bassa finché sulla superficie si saranno formate delle bollicine e che il composto cominci ad avere un colore traslucido, girare il pancake e cuocere dall'altro lato finché avrà assunto un bel colore dorato. 

Correzioni: La ricetta originale richiede di far riposare la pastella in frigo durante la notte. Questa volta però ho voluto provare a prepararle subito. Risultato: cuocendo non si sono formate le famose bollicine! Ho dovuto così aggiungere 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio (la differenza del prima-dopo bicarbonato si nota nella foto sopra).

Servire caldi! E perchè non farci un sandwich-ino?
Un pancake, due fette di prosciutto, del formaggio e un secondo pancake come tetto: DELIZIOSI!

(ricetta adattata dal libro "la Pasta Madre" di A. Scialdone, con il gentile permesso della casa editrice "Edagricole")

14.05.2012



BYOB Badge

Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


No comments:

Post a Comment

MANY THANKS for your Feedback - IL VOSTRO COMMENTO MI STA A CUORE!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...