Jun 27, 2017

Hamburger Buns in 40 Minutes - Panini per Hamburger in 40 Minuti

    English / Italiano


Let's forget for a moment about slow rise, tiny amount of dry yeast, sourdough, overnight rise all that stuff that I really like... Let's suppose you'd love to impress your children with a spectacular BBQ dinner but all you have are less than two hours and a couple of hamburgers (and let's face it: you have really deeply missed baking lately).
Well, thanks to these buns made in about 40 minutes I could  achieve all that.
PS: I knew the recipe would require an enormous amount of dry yeast, but for once I decided to "let me go". We all agreed they tasted fantastic.

Dimentichiamoci per un attimo della lievitazione lenta, del lievito di birra utilizzato in microgrammi, della pasta madre, della lievitazione in frigo… dimentichiamoci per un attimo di tutte quelle tecniche che rendono il pane più saporito, leggero, digeribile…
Supponiamo che ti piacerebbe impressionare i tuoi figli con una spettacolare grigliata, ma tutto quello che hai a disposizione sono un paio di hamburgers e un paio d’ore (e ammettiamolo: hai una gran voglia di panificare, cosa che ultimamente hai dovuto sacrificare).
Grazie a questi panini fatti in circa 40 minuti sono riuscita nella mia “missione quasi impossibile”.
PS: Sapevo che la ricetta avrebbe richiesto di un’enorme quantità di lievito di birra disidratato per riuscire, ma per una volta ho deciso di "lasciarmi andare"… e mi è andata assai bene: tutti d’accordo sulla riuscita della cena. Panini squisiti.


Ingredients for 10/12 buns:
2 packages (14 g) of active dry yeast
270 ml warm water (110°F/ 43°C)
80 ml vegetable oil
50 g sugar
1 egg
9 g salt (about 2% of the flour weight)
280 g bread flour (Germany nr. 550 wheat)
           (I had to add 60 g more as my dough was too sticky)
140 g home milled spelt flour (not sifted)
             (total flour used: 480 g)
Topping: sesame and poppy seeds.


Directions:
Preheat the oven to 425°F / 220°C.
Dissolve the yeast and the sugar in the warm water and let stand for about 5 minutes.
Add the egg and the oil and whisk well.
Add the salt previously mixed with the flour (280 g bread flour + 140 g home milled spelt).
Mix well to get a soft dough (you may need to add some more flour.)
Turn the dough onto a floured surface and knead until the dough is smooth and elastic (it took me between 8 and 10 minutes of hand-kneading).
If the dough is too soft, add some more flour, but little at a time (totally I have added approx. 60 g of extra flour).
Do not let rise (believe me, it works)

Shaping:
Divide the dough in 10-12 pieces and shape them into tight balls.
Arrange the buns on a baking sheet previously lined with baking paper (not too close as they will expand)
Brush the buns with water and sprinkle with seeds.
Cover with plastic wrap and let rest for 10 to 15 minutes. In this time you’ll see them rise (I mean, with all that yeast, that’s the least they could do, LOL)

Baking:
Bake for about 10-12 minutes or until golden brown (I checked the internal temperature of the buns and took them out at about 194°F/90°C).
Let them cool on a wire rack before serving.
The buns are at their best the day you bake them.

Recipe slightly adapted from the book "Best of Country Breads".













Ingredienti per 10/12 panini:
2 pacchetti (14 g) di lievito disidratato di birra
270 ml di acqua calda (43°C)
80 ml di olio vegetale (oliva, girasole,...)
50 g di zucchero
1 uovo
9 g di sale (circa il 2% del peso della farina)
280 g farina di pane (Germania n. 550)
           (Ho dovuto aggiungerne 60 g in più poiché il mio impasto era troppo appiccicosa)
140 g farina di farro macinata a casa (non setacciata)
             (Peso totale della farina: 480 g)
Topping: semi di sesamo e di papavero.

Procedimento:
Preriscaldare il forno a 220°C.
Sciogliere il lievito e lo zucchero nell'acqua calda e lasciare riposare per circa 5 minuti.
Aggiungere l'uovo e l'olio e mescolare bene.
Aggiungere il sale precedentemente mescolato alla farina (280 g di farina di pane + 140 g di farro macinata a casa)
Mescolare bene per ottenere un impasto morbido (potrebbe essere necessario aggiungere un po' di farina.)
Versare l'impasto su una superficie leggermente infarinata e impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico (mi ci sono voluti 8-10 minuti). Se l'impasto fosse troppo morbido, aggiungere della farina, poco alla volta (ho dovuto aggiungere circa 60 g di farina).
Non lasciar lievitare (credetemi, funziona) ma iniziare con la forma dei panini.

La Forma:
Dividere l’impasto in 10 / 12 pezzi e formare delle palline “ben solide”.
Sistemarle su una teglia precedentemente foderata con la carta da forno (non troppo vicine perchè espanderanno).
Spruzzare le palline con acqua e cospargere con semini.
Coprirle con pellicola trasparente e lasciarle riposare per 10-15 minuti (inizieranno a lievitare… ma è il minimo che potessero fare, "doppate" di tanto lievito, LOL).

La Cottura:
Cuocere per circa 10-12 minuti o fino a quando avranno una bella abbronzatura (li ho sfornati quando la temperatura interna dei panini ha raggiunto i 90°C).
Lasciarli raffreddare su una griglia prima di servirli.
Questi panini sono al meglio il giorno della cottura.

Ricetta leggermente adattata dal libro "Best of Country Breads".





Print Friendly and PDF

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


No comments:

Post a Comment

I vostri commenti mi stanno a cuore. Grazie / Thank you for leaving a comment.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...