NEWS: "Back to the Future, Buddies" recipe for the month of October is: Sweet Portuguese Bread.
Bake along and link up your bread. The closing date is November 10th.
NEWS: La ricetta del mese di ottobre del gruppo “Back to the Future, Buddies” è il: Pane Dolce Portoghese.
Il termine di partecipazione è il 10 novembre.

Jan 13, 2014

Peanut Coconut Mousse - VEGAN - Mousse alle Arachidi e Cocco

    English / Italiano

When my friend Jacqueline of "Jacqueline's Handcrafted Gifts" shared this amazing recipe on Facebook, I immediately felt the urge to make it.
The brilliant mind behind it is Dana of "The minimalist Baker": with 3 simple and healthy ingredients she "materialised" this delicious mousse.
A mousse to be s
pread on cakes, muffins, cookies and bread, or to be used as a fruit dip, or best of all, to be eaten straight up as mousse :-) ! We'll have it tomorrow, at breakfast, on our bread. 

Ingredients and Equipment:
chilled coconut milk (full fat)  from now on I'll  keep one can in the fridge
peanut butter the one I've used had few cruncky bits in it - very few
agave nectar
Handheld mixer I had to get more help from the "magic bullet blender"

"Geniale!", ecco cosa ho pensato dopo aver visto cosa Jacqueline di "Jacqueline's Handcrafted Gifts" aveva condiviso sulla pagina di Facebook.
L'idea di questa golosissima ricetta l'ha avuta Dana di "The minimalist Baker": con 3 semplici e salutari ingredienti ha creato una mousse deliziosa da spalmare su torte, muffins, biscotti e pane; o ancora da utilizzare come dip per la frutta... o da mangiare direttamente dal barattolo :-)!

Noi la mangeremo domani a colazione, su una buona fetta di pane fatto in casa.

Ingredienti e equipaggiamento:
una lattina di latte di cocco non scremato (freddo) d'ora in poi ne terrò sempre una in frigo.
burro di arachidi quello che ho utilizzato aveva un qualche pezzettino di arachidi
sciroppo di agave 
Fruste elettriche + ho dovuto chiedere aiuto anche al frullatore "magic bullet


Many thanks to Dana for giving me the permission to share her recipe on my blog.

Ingredients:
1 can full fat coconut milk (alternatively, 1/2 can coconut cream) (400 ml can, coconut milk with 60% coconut fat. It had 145 g solid cream)
3-4 tablespoons salted, natural creamy peanut butter
2-3 tablespoons agave nectar, maple syrup or powdered sugar (or honey if not vegan) (I’ve used 3 tablespoons agave nectar)

Directions:
Chill your coconut milk overnight. 
In the morning, without shaking or tipping, remove the lid and scoop out the solid cream from the top (picture 1) into a chilled bowl (picture 2) (Leave the liquid in the bottom of the can and reserve it for use in smoothies, baked goods, etc.).
I had to use a fork to break down the solid cream - it was so hard! (picture 3).
Using a mixer, beat until it has creamed together, light and fluffy – about 45 seconds. As mine did not want to get creamy even after a 2-minute-beating (picture 4), I transferred the coconut into my blender. It did not cream together but it became homogeneous and "elastic"(picture 5). At that point I put it back in the bowl, added the peanut butter (picture 6) and went on mixing with the handheld mixer.
Add peanut butter, starting with 2 tablespoons and adding from there to desired taste. Amazing!!! It did become a mousse right after mixing it with the peanut butter (picture 7)! Mission achieved! PS: I've used 4 tablespoons of peanut butter. 
Add the agave nectar (or the sweetener of choice) to desired sweetness, observing that the more liquid you add the less firm the mousse will be (picture 8).
Either use immediately as a spreadable frosting (don’t frost your muffins, cookies and cakes, etc., until just before serving as it needs to be chilled right up until serving)
or chill for several hours to let it set and firm up as a mousse (I've tasted it immediately and it was good, but chilled as a mousse it's like "heaven on earth"!).
Keep the mousse in a covered container in the fridge (picture 9). It should be eaten within 1 week.

           Grazie di cuore a Dana per avermi permesso di condividere la ricetta sul blog.

Ingredienti:
1 lattina di latte di cocco non scremato (freddo) (ho utilizzato una lattina di 400 ml di latte di cocco con 60% di grassi, ricavando 145 g di crema solida)
3-4 cucchiai di burro di arachidi salato
2-3 cucchiai di sciroppo di agave, sciroppo d'acero o zucchero a velo (o miele se non siete vegani) (ho utilizzato 3 cucchiai di sciroppo di agave, la prossima volta proverò con lo sciroppo d'acero)

Procedimento:
Mettere nel frigo la lattina di latte di cocco e lasciar raffreddare durante la notte. 
L'indomani, senza agitare o girare la lattina, togliere il coperchio, raccogliere la crema solida in superficie (foto 1) e versarla in una ciotola fredda (foto 2) (il latte di cocco che resterà nella lattina lo potrete utilizzare per fare degli squisiti frullati o torte, ...)
Ho dovuto usare una forchetta per sbriciolare la crema solida - era molto dura! (foto 2) .
Sbattere con le fruste elettiche fino ad ottenere una crema leggera e soffice (circa 45 secondi). Poichè la mia insisteva a rimanere "grumosa" anche dopo averla sbattuta per 2 minuti, l'ho trasferita nel frullatore piccolo (magic bullet). Non è diventata cremosa ma "omogenea ed elastica" (foto 5). A quel punto mi sono rassegnata, l'ho rimessa nella ciotola, vi ho aggiunto 2 cucchiai di burro di arachidi (foto 6) e sbattuta con le fruste elettriche. 
Aggiungere il burro di arachidi, iniziando con 2 cucchiai e aggiungendo un po' di più fino a raggiungere il gusto desiderato. Incredibile!! Il burro di arachidi l'ha trasformata in mousse (foto 7)! Wow! PS: In totale ho aggiunto 4 cucchiai di burro di arachidi. 
Aggiungere lo sciroppo di agave (o il dolcificante che preferite), poco alla volta, fino a raggiungere il sapore desiderato. Attenzione, più liquido si aggiunge, meno densa sarà la mousse (foto 8).
Utilizzare immediatamente come una glassa da spalmare (spalmate i muffins, biscotti, torte, ... solo poco prima di servire, poichè la mousse dev'essere ben fredda),
oppure conservate in frigo per alcune ore. La mousse sarà più compatta (l'ho assaggiata appena fatta: era buonissima, ma raffreddata è ancora meglio!)
Conservare la mousse in un contenitore chiuso e in frigorifero (foto 9) e consumare entro 1 settimana.

I've submitted this recipe to: 
Ho condiviso questa ricetta con:
Made with Love Mondays, hosted by Javelin Warrior




  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


1 comment:

  1. I love the sound of this mousse - so simple to make! Peanut butter and coconut milk are both so tasty and I imagine together they are even more delicious...

    ReplyDelete

MANY THANKS for your Feedback - IL VOSTRO COMMENTO MI STA A CUORE!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...