NEWS: "Back to the Future, Buddies" recipe for the month of October is: Sweet Portuguese Bread.
Bake along and link up your bread. The closing date is November 10th.
NEWS: La ricetta del mese di ottobre del gruppo “Back to the Future, Buddies” è il: Pane Dolce Portoghese.
Il termine di partecipazione è il 10 novembre.

May 29, 2012

WHITE LOAVES - PANE BIANCO - Baking with Julia

English / Italiano

29th of May: SPECIAL EDITION! 


Thank you “Month of May” for your extra Tuesday that has given me the chance to bake something I've missed from the book: Julia's delicious, soft, quick and easy WHITE LOAVES! 
I won't need to rush to the shop when I run out of bread: I'll bake it by myself! Well, actually I've been baking my own bread for a long time but always skipped the “plain white bread” recipes, as they are not sooo healthy... but this one will be my BREAD TREAT! Yummy! 

This recipe was posted by the group
TWD-Baking with Julia on February 7th, 2012 and hosted by Jules of Someone's in the Kitchen and Laurie of Slush. Laurie and Jules are the “Minds and Hearts behind the group”. They have created it and do a great job to keep it going as perfect as it is. Thank you Laurie! Thank you Jules! 

Now, if you haven't read my previous posts, you may be wondering why I've written the full recipe in Italian. Since the book has not been translated into Italian, TWD's administrators have kindly given me the permission to translate the recipes of the book for my Italian speaking friends, who do not understand English (and yuhuii, I'm not handling against the rules :-) ). 

29 di Maggio: EDIZIONE SPECIALE!
Grazie mese di maggio per questo tuo quinto martedì. Un martedì "di troppo" che ci ha dato la possibilità di cucinare una vecchia ricetta del libro. Ricetta che per un motivo o per l'altro non eravamo riusciti a preparare e pubblicare in tempo.
A me mancavano le due ricette pubblicate nel mese di febbraio; mese in cui è stato creato il gruppo e a cui io ho aderito solamente in marzo.

Questa ricetta è stata pubblicata il 7 febbraio dal gruppo TWD-Baking with Julia e ospitata sui blog di Jules di Someone's in the Kitchen e Laurie di Slush.
Laurie e Jules sono anche "la mente ed il cuore" del gruppo. Infatti è grazie a loro se è stato fondato ed è grazie a loro se il gruppo procede in modo perfetto. Grazie Laurie! Grazie Jules!

Dato che il libro non è stato tradotto in italiano, gli organizzatori del gruppo mi hanno dato il permesso di tradurre e scrivere la ricetta al completo per tutti gli amici che non parlano inglese e che non possono così approfittare delle ricette delle "hosting Ladies".

Ricetta per due pani da ca 750 gr
Ingredienti: 
600 ml di acqua calda (40 - 45 °C)
1 cucchiaio di lievito secco attivo
1 cucchiaio di zucchero
980 g di farina per pane o farina normale
1 cucchiaio di sale
55 g burro non salato, a temperatura ambiente

L'impasto:
 
Versare 120 ml di acqua nella ciotola di un'impastatrice, cospargerci il lievito e lo zucchero e mescolare con una frusta (foto 1). Lasciare riposare l'impasto per circa 5 minuti, fino a quando non risulterà cremoso / schiumoso (foto 2). Aggiungere al lievito i rimanenti 480 ml di acqua e circa 490 g di farina (foto 3) e impastare con il gancio per pane, dapprima a bassa velocità per evitare che la farina “voli” per tutta la cucina. 
Aggiungere il resto della farina e impastando a bassa velocità (foto 4) per poi aumentare a media velocità. Fermare l'impastatrice per raschiare i bordi della ciotola ed il gancio fino a quando l'impasto non sia omogeneo e formi un “blocco” (se l'impasto non si raggruppa aggiungere della farina, un cucchiaio alla volta). 
Aggiungere il sale e continuare ad impastare a velocità media per circa 10 minuti, finché la pasta non risulti liscia ed elastica. 
Aggiungere il burro, un cucchiaio alla volta, e impastare fino a quando tutto il burro non sia completamente incorporato (con l'aggiunta del burro l'impasto tenderà a dividersi, ma continuando ad impastare, si raggrupperà di nuovo) (foto 7)

Picture 1:
In a bowl I've mixed the dry yeast with water and sugar. 

Picture 2: After about 5 minutes the yeast foamed. 
Picture 3: I've added more water and flour to the yeast 
Picture 4: and mixed on low speed and added the rest of the flour  
Picture 5: I've added the salt and mixed for about 10 minutes.  
Picture 6: I've added the butter, one spoon at a time and mixed well 
Picture 7: until the dough become smooth and elastic. 


Prima Lievitazione:
Versare l'impasto su di una superficie infarinata, formare una palla (foto 1) e metterla in un grande recipiente imburrato o oliato. Rigirare la palla nel recipiente per fare in modo che tutta la sua superficie sia oliata/imburrata (foto 2). Coprire con pellicola trasparente o ermeticamente e lasciare riposare a temperatura ambiente fino al raddoppio (45-60 minuti) (foto 3).

La Forma e Seconda Lievitazione:
Imburrare due teglie da circa 21,5 x 11,5 cm.
Sgonfiare l'impasto e versarlo su un piano di lavoro leggermente infarinato. Dividere l'impasto a metà e lavorare con un pezzo alla volta.
Con le mani o con l'aiuto di un mattarello schiacciare l'impasto e formare un rettangolo di 23 cm di larghezza e 30,5 cm di lunghezza con il lato corto rivolto verso l'alto.
Piegare il lato superiore fino a metà, e poi ancora una volta: il lato superiore toccherà ora quello inferiore. Sigillare i due lati pizzicando l'impasto e formare un rotolo.
Ruotare il rotolo in modo che la cucitura sia al centro e rivolta verso l'alto, e ripiegare le sue estremità per avere un rotolo lungo tanto quanto la teglia.
Girare il rotolo (cuciture sul fondo) e con le mani correggere la forma.
Adagiare il rotolo nella teglia (foto 4), cuciture sul fondo, e coprire con pellicola trasparente oliata e lasciar lievitare in un luogo tiepido (26°C) (foto 5) fino a quando l'impasto non abbia raddoppiato e sia cresciuto oltre la teglia (foto 6). Preparare il secondo pane.
Mentre i due pani lievitano nella forma, preriscaldare il forno a 190 °C.

Picture 1: I've turned the dough into a floured surface and shaped into a ball, 
Picture 2: placed it into an oiled container and made sure its entire surface was oiled. Closed the container airtight and let rest at room temperature.
Picture 3: I've waited for it to double in bulk, about 45 minutes.
Picture 4: I've formed two loaves, put them in the pans
Picture 5: and covered them with oiled plastic wrap and let them rest in a warm place.
Picture 6: When the loaves were fully risen (see, I've poked my finger into the dough and the impression remained), I've baked them in the preheated oven for 35-45 minutes. After 25 minutes I've taken them out of the pans and continued baking them on the oven rack to have a beautiful colour on their sides as well.



La Cottura: 
Quando gli impasti sono completamente lievitati (premendo sull'impasto con un dito, il solco deve rimanere (foto 6)), cuocerli nel forno per 35 - 45 minuti, fino a quando non siano di color dorato e la temperatura nel centro del pane abbia raggiunto 93°C (misurabili con un termometro da cucina. E' consigliabile forare il fondo per nascondere il buchino!). Se preferite, 10 minuti prima del termine della cottura, potete togliere il pane dalla teglia e cuocerlo sulla griglia nel forno, in modo da ottenere un colore dorato su tutti i lati. Prima di affettarlo, lasciarlo intiepidire su di una griglia.



Pictures speaks louder than words, don't they?
Queste foto contano più di mille parole, vero?




Dove acquistare il libro: You can buy the book from:

      


BYOB Badge

  Sign up to my free Newsletter. Iscriviti alla mia Newsletter gratuita.
To validate, please check your email (or spam folder) and press on the confirmation link. 
Per validare l'iscrizione, premi il link di conferma che riceverai per email (controllare la casella di posta indesiderata).


14 comments:

  1. Replies
    1. Hi Yummychunklet, I was so pleased I've made it.
      It's a great soft bread!
      Thanks for stopping by.

      Delete
  2. This is one of my favorite recipes from Baking with Julia. The second time I made it, I added a cinnamon swirl. Your loaves look wonderful and the photos are great.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Hi Judy, thanks for visiting and commenting.
      This bread is deliciously soft, indeed
      and with a cinnamon touch, it reaches perfection!

      Delete
  3. How beautiful! This is one I need to redo, as my yeast didn't cooperate the first time! :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Jessica, you should ABSOLUTELY try againg. I'm sure you won't be disappointed. Thanks for visiting.

      Delete
  4. Oooh, I need to try this one! They look delicious! I missed this one too so I'll need to do a catch up on this one! Thanks for the reminder!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Oh yes, plese bake them. You'll be delighted to see how quick it was - not to forget the fantastic taste.

      Delete
  5. Carola, you took the most beautiful photos and baked the most delicious looking breads! This is one recipe that I will have to try in the near future. Thanks, again, for your interesting post, it is always so much fun visiting your blog and reading your posts!

    Have a great week!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Thank you Andrea,thank you so much for all the lovely comments that made me "blush". Wow

      Delete
  6. My sons favorite type of bread is a good, homemade loaf of white bread. I'm betting this would win his favor!

    ReplyDelete

MANY THANKS for your Feedback - IL VOSTRO COMMENTO MI STA A CUORE!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...